testata
homepage manifestazioni associazioni storia rubriche
salutoasergio
Google
 











Notizie Online

In questo momento di inizio anno, con le feste natalizie e i festeggiamenti per il 2008 appena trascorsi, noi del Gruppo Chiocciola sentiamo il bisogno di dedicare una piccola area del nostro spazio virtuale ad un caro amico scomparso qualche mese fa, come fosse, questa, l'intestazione o la nota di fondo presente in tutte le pagine di un immaginario libro degli eventi futuri, ancora tutto da scrivere, che voglia raccontare la Pagnona del futuro proprio a partire da questo nuovo anno.

Nato e cresciuto a Pagnona, macchinista delle Ferrovie dello Stato da qualche anno in pensione, Sergio Miceli, classe 1949, era “uno di noi”, un vero e proprio “maestro” per tutti noi del gruppo, un collaboratore prezioso ed insostituibile, ma soprattutto un amico.

Senza la pretesa di voler raccontare per intero la sua vita, possiamo dire che è stato davvero importante, negli anni, il suo contributo alla vita associativa della comunità pagnonese. La sua grande passione per la fotografia lo portò ad essere tra i fondatori del Gruppo Fotoamatori Pagnona, sodalizio del quale ha fatto parte fino alla fine e al quale sono legati probabilmente, i ricordi più belli.

Tra le sue innumerevoli altre passioni, impossibile non menzionare quella per l'elettronica e i fenomeni elettrici in genere (da ragazzo aveva fatto anche l'elettricista insieme al padre) che lo spinse a far parte del piccolo gruppo di Radioamatori, nato in paese intorno alla fine degli anni '80, e ad entrare poi nella locale Squadra Antincendio come addetto alle comunicazioni radio, incarico che ancora ricopriva. La sua passione per l'elettronica poi sfociata in quella per i PC e l'informatica in genere, lo ha portato infine nel 2002 ad essere tra i principali artefici della nascita del Gruppo Chiocciola. Una collaborazione esterna la sua, ma per noi, in verità, una vera e propria “guida” per tutte le necessità e attività del gruppo.
L' impegno e la disponibilità dimostrati negli anni nel collaborare con tutte le associazioni di Pagnona, alla realizzazione di eventi e manifestazioni più o meno importanti nella vita del paese, sono un segno incancellabile del suo grande amore per la vita e per il paese stesso.
Noi, vogliamo ricordarlo come un uomo dalla forte personalità, una persona schietta e sincera che sapeva trasmettere a tutti la sua voglia di vivere. Una persona che ha vissuto pienamente. Un uomo che sapeva ridere e scherzare anche quando la malattia gli stava togliendo le ultime forze. Una persona che vogliamo davvero ringraziare per tutto quello che ci ha dato e alla quale siamo e saremo sempre riconoscenti. A lui dedichiamo queste poche righe affinché si possa continuare a tenerne vivo il ricordo in tutti coloro che l'hanno conosciuto, anche in quelli che sono più o meno distanti da Pagnona, potendo sempre e comunque raggiungerla, almeno virtualmente, attraverso di noi.


Pro Loco Pagnona - Via Municipio, 2 - 23833 Pagnona -LC