testata
homepage manifestazioni associazioni storia rubriche
salutoasergio

Presentazione del volume realizzato per celebrare il 500° di fondazione
della parrocchia di S. Andrea in Pagnona

Coadiutoria e Coadiutori di Pagnona

Note tratte dai registri parrocchiali redatti dal Curato
Pietro Benassedo alla fine del 19° secolo.

A coadiuvare il Parroco nella cura delle anime fu nell'anno 1762 eretta in Pagnona la Coadiutoria d'ufficio della Beata Vergine Addolorata e di San Carlo, Avendovi contribuito specialmente il Parroco e la Scuola di San Carlo, l'autorità ecclesiastica concesse e al Parroco pro-tempore e alla Scuola di San Carlo il diritto di nomina del Coadiutore. Soppressa la Scuola di San Carlo, il diritto suddetto passò interamente al solo Parroco di Pagnona. Né il Comune quindi, né la fabbriceria hanno qualsiasi ingerenza nella nomina del Coadiutore. Veggansi i documenti d'archivio assai categorici. - Ai tempi Napoleonici, ed all'epoca dell'incameramento dei beni ecclesiastici per parte del governo Italiano si tentò, ma inutilmente, di agguantare e sopprimere la Coadiutoria di Pagnona; ma non se ne venne a capo, perché riconosciuta vera Coadiutoria d'ufficio. Dal 1835 è civilmente vacante. In sì lunga vacanza il beneficio Coadiutorale è andato sensibilmente deperendo.

Da quanto si può ricavare, i Coadiutori di Pagnona furono i seguenti:

1. Giovanni Mornico da Cortenova ( 1762 - ? ).

2. Antonio M.Tagliaferri da Pagnona ( 1770 - 1792 ? ).

3. Pietro Verini ; Toscano ( 1791 - 1835 ) morì a Pagnona.

4. Bartolomeo Buttera ( 1858 - 1891 ) da Pagnona. Fu buon sacerdote.

 

Pro Loco Pagnona - Via Municipio, 2 - 23833 Pagnona -LC